Il mercato dei fantasy sul calcio in Italia e in Europa

Il Fantacalcio in Italia nasce “ufficialmente” nel 1990 con il primo libro edito da Studio Vit e il primo regolamento basato sul contesto italiano. StudioVit si  trasferisce “online” nel 1998 con il primo gestionale online (fantacalcio.it) e successivamente dopo una breve collaborazione con Italia1 (1999) viene acquisito dal gruppo Kataweb nel 2000.

Forbes ha stimato un tasso di crescita annuo intorno al 30 % negli States dove giocano attivamente fantasy il 10 % della popolazione (dati 2017).

In Italia il mercato dei fantasy è occupato da due grandi player: Fantacalcio.it (che è stato rilevato nel 2017 da Quadronica) e la Gazzetta dello Sport con le varie modalità di gioco “Magic”.

I numeri del calcio in italia e perchè il Fantacalcio è interessante

Il calcio è lo sport più seguito dagli italiani davanti a Formula 1 e Moto Gp.

Il 36 % lo segue ogni volta che può e il 60 % almeno frequentemente. Solo il 20 % dichiara di seguirlo raramente o mai. 

I dati prodotti da Doxa per l’Osservatorio Birra Moretti parlano chiaro: il 61 % degli utenti intervistati ha un profilo adatto a giocare e divertisti grazie ad un gioco basato sul calcio

Il Fantacalcio eredita la trasversalità del calcio e quindi permette di raggiungere e interagire in maniera continuativa con il 61 % degli italiani maschi.

Se il vostro target è in linea con quello del calcio allora il Fantacalcio può essere la soluzione !

Made with Visme Infographic Maker